417 views

PACCHERI ” IN CARROZZA”

Sharing is caring!

PACCHERI ” IN CARROZZA”

La ricetta di questa settimana non è altro che la mozzarella in carrozza presentata in versione primo piatto.
È molto recente perché è stata realizzata solo una settimana fa.
L’aspetto più interessante è stato proporre la mozzarella in versione fonduta ed ho voluto farla a freddo (cosa tra l’altro molto semplice) e per evitare che la temperatura faccia coagulare e dividere il formaggio dal siero creando spiacevoli inconvenienti.
L’aggiunta del pomodorino è l’unico ingrediente “intruso” ma essenziale per condire la pasta.

Categoria: primi piatti
Tempo di realizzazione: 15 minuti
Difficoltà: 3/5

Ingredienti:

350 g di pacccheri
2 mozzarelle da 225 g l’una
40 g di filetti d’acciuga sott’olio
400 g di pomodorini freschi
5 g di aglio in polvere
sale e pepe macinati a piacere
100 ml circa di latte

Preparazione:

Portare ad ebollizione una pentola contenente dell’acqua salata per cuocervi i paccheri.

Nel frattempo colare, tagliare a tocchetti le mozzarelle e metterle in un recipiente che si sviluppa in altezza (tipo una caraffa).
Frullare con un minipimer aggiungendo pochissimo latte per volta fino ad ottenere una fonduta liscia ed omogenea.

In una padella sciogliere i filetti d’acciuga in poco olio quindi mettervi i pomodorini lavati e tagliati.

Aggiungervi l’aglio, salare, pepare ed ecco fatto il sugo per i paccheri.
Cuocere la pasta, scolarla e saltarla nel sugo di pomodorini e acciuga.
A fuoco spento condirla con la fonduta di mozzarella.
Dividere la pasta nei 4 piatti e servirla.

Pubblicità:
.

.
.

.
Pubblicità:
.

.
.

.
Pubblicità:
.

.
.

.
Pubblicità:
.

.
.

.
Pubblicità:
.

.
.

.
Pubblicità:
.

.
.

.
Pubblicità:
.

.
.

.
Pubblicità:
Pubblicità:
.

.
.

.
Pubblicità:
Pubblicità:
.

.
.

.
Pubblicità:
.

.
.

.
Pubblicità:
.

.
.

.
Pubblicità:
Pubblicità:
.

.
.

.
Pubblicità:
.

.
.

.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

\