288 views

DRESSING…ma fatto in casa

Sharing is caring!

DRESSING…ma fatto in casa

Questo spazio lo dedicheremo ad un condimento e precisamente chiamato come lo si vede sugli scaffali: il “dressing”.
Lo si può utilizzare per condire un’insalata, un carpaccio o un pesce.
Quello che si vuole insomma e gli ingredienti base possono variare a piacere e sono infiniti.
Una volta selezionati basta frullarli (se sono solidi) ed aggiungerli ad una base di sale ed olio.
Per semplicità basterà usare solo dello yogurt bianco o un poco di pesto per rendere un condimento originale.

Categoria: condimenti
Tempo di realizzazione: 10 minuti
Difficoltà: 1/5

Ingredienti per 4 persone:

50 g di yogurt bianco non zuccherato
Mezzo cetriolo
Uno spicchio d’aglio
200 ml d’olio d’oliva
Sale e pepe macinati a piacere

Preparazione:

Pelare il cetriolo, tagliarlo a pezzetti e metterlo in un frullatore.
Pelare l’aglio, tagliarlo a metà ed eliminare l’anima.

Mettere anch’esso nel frullatore, azionarlo e ridurre tutto in crema.Passare il prodotto ad un colino per eliminare i pezzetti grandi.
Aggiungervi lo yogurt, il sale, il pepe e l’olio.

Emulsionare il tutto ed ecco una vinaigrette dal sapore della salsa tzatziki.
Se per qualcuno il cetriolo fosse indigesto e altri non amano l’aglio si può utilizzare solo lo yogurt.

Pubblicità:
.

.
.

.
Pubblicità:
.

.
.

.
Pubblicità:
.

.
.

.
Pubblicità:
.

.
.

.
Pubblicità:
.

.
.

.
Pubblicità:
.

.
.

.
Pubblicità:
.

.
.

.
Pubblicità:
.

.
.

.
Pubblicità:
.

.
.

.
Pubblicità:
.

.
.

.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

\