210 views

MAIONESE

Sharing is caring!

LA MAIONESE

Questa settimana propongo una salsa e precisamente la maionese fatta nel modo più semplice e rapido che conosco: col minipimer.
Di regola occorre mettere nell’apposito bicchiere le uova intere (4 per ogni litro d’olio), il sale, l’aceto e la senape. La senape in realtà non la si mette per il gusto ma perché, contenendo la lecitina, è un emulsionante naturale ed in commercio ne esistono solamente due: la lecitina di soia e la senape.
Infine, sopra tutto quanto, l’olio. Per motivi di sapore è consigliabile un olio di girasole (d’oliva sarebbe indigesto e d’arachide indicato per friggere).
Inseriti gli ingredienti occorre immergere il minipimer sul fondo, azionarlo e successivamente muoverlo lentamente in senso verticale solo quando le uova sono perfettamente miscelate con gli altri ingredienti. Può capitare che “impazzisca” cioè che non monti e tutto quanto diventi un miscuglio. Nel caso non si getta via nulla ma si conserva e si ripete l’operazione usando la miscela “impazzita” al posto dell’olio e mettendo meno uova perché già presenti nella miscela precedente.

Categoria: salse
Tempo di realizzazione: 5 minuti
Difficoltà: 2/5

Ingredienti:

2 uova intere
10 cl di aceto bianco
2 grammi di sale fino
5 grammi di senape
500 cl d’olio di girasole
50 cl di succo di limone

Preparazione:

Nel bicchiere del minipimer inserire sul fondo le uova, la senape, il sale e l’aceto
Infine, sopra a tutto quanto, l’olio.

pubblicità:
pubblicità:
pubblicità:
pubblicità:
pubblicità:


Azionare il minipimer e quando gli ingredienti inseriti inferiormente saranno amalgamati, muovere lentamente il minipimer verticalmente, su e giù.


Quando tutti gli ingredienti sembreranno una maionese (sarà durissima) versarvi il succo di limone e mescolare ancora. La salsa si ammorbidita naturalmente.

Pubblicità:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

\