240 views

5G si e 5G no, chi ha ragione?

5G si e 5G no, ..chi ha ragione?
5G si e 5G no, ..chi ha ragione?

Sharing is caring!

✍?✍? 5G si e 5G no, chi ha ragione? ✍?✍? Articolo di Stefano Cargnelutti ✍?✍? Gorizia✍?✍?

Ciao a tutti, oggi sono qui a fare con voi, alcune considerazioni sull’applicazione della tecnologia 5G.

Innanzitutto vorrei condividere una riflessione generale. Secondo me, una tecnologia si chiama tecnologia positiva e costruttiva, quando la sua applicazione porta delle migliorie soprattutto in ambito della salute, che della tutela dell’ambiente.

Se per poter usare la tecnologia 5G si è dovuto in qualche modo elevare, cioè aggravare la soglia di pericolo all’esposizione delle onde magnetiche (ATTENZIONE, aumentarle, non ridurle), allora secondo me questa tecnologia non è affatto da considerarsi una tecnologia positiva. Lo diverrà solamente quando la sua applicazione permetterà una riduzione della soglia di pericolo, rispetto le vecchie tecnologie.

Altrimenti sarebbe come dire che da domani le nuove automobili per poter essere omologate con le normative Euro6, potranno avere un’erogazione di Co2 superiore alle Euro5. Non sarebbe normale vero?


Quindi secondo me allo stato attuale,  l’uso della tecnologia 5G, andrebbe vietato:

  1. nelle installazioni urbane;
  2. nelle installazioni residenziali (nelle abitazioni, alberghi ecc.);
  3. nei cellulari;
  4. in tutte le aree di passaggio, di permanenza o soggiorno, non solo dell’uomo, …ma anche degli animali;
  5. ove necessita la distruzione della Natura;
  6. secondo me, il 5G non può avere applicazioni capaci di modificare o in qualche modo interagire nella libertà di decisione, pensiero, e la facoltà mentale dell’uomo e di nessun essere vivente (stesse regole ad esempio applicate sull’ipnosi).

Quindi mi dispiace, ma do pienamente ragione a Massimo Mazzucco su quanto relaziona in questo accurato video:

https://www.youtube.com/watch?v=Ib-dKpPDawI


 …e do pienamente ragione a tutte le proteste contro il 5G!


Tuttavia personalmente sono anche dell’opinione, che la tecnologia non va mai bloccata

La tecnologia va studiata, bisogna valutarne i pericoli, se può essere perfezionata, …si può valutare se è possibile farne buon uso, senza creare danno all’uomo, agli animali, …e all’equilibrio naturale (Natura).

Quindi dove usare oggi la tecnologia 5G?

La tecnologia 5G, secondo me, si può essere utilizzata ad esempio in zone isolate, non necessariamente accessibili all’uomo o a contatto della natura.

pubblicità:
pubblicità:
pubblicità:

Il forno a microonde, ad esempio, può essere utilizzato perché il “cannone elettronico” opera in un particolare ambiente, che ne limita la contaminazione dell’ambiente esterno.

Non per nulla, i forni a microonde sono schermati con parti in metallo e una griglia metallica, …presente anche sul vetro della sua porta. Quest’ultima spesso disturba la visuale interna, …ma se è presente, c’è un motivo ben preciso!


Quindi veniamo al dunque

Se la tecnologia 5G viene applicata in ambienti protetti, chiusi, isolati e opportunamente testati, allora secondo me il suo uso può diventare costruttivo.

La tecnologia 5G potrebbe ad esempio essere utilizzata in ambienti circoscritti per pilotare o far lavorare una squadra di robot, simile  all’esempio descritto da questo articolo:

https://ilsapereepotere2.blogspot.com/2019/05/addio-operai-in-cina-la-prima-fabbrica.html

Addio operai. In Cina la prima fabbrica in cui gli operai sono tutti robot

…allora secondo me, la risposta è si; …secondo me in questi particolari casi, oggi la tecnologia 5G potrebbe essere utilizzata, studiata, testata e perfezionata!


PS. Visto che ho messo in gioco questo articolo, sull’introduzione di intere squadre di operai robot, vi invito a seguirmi nei prossimi giorni, con un nuovo articolo: 

E’ giusto sostituire il lavoro dell’uomo con dei robot?


Ciao, …a presto!

Pubblicità:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

\