452 views

La nuova scuola educare in liberità

La nuova scuola educare in libertà

Sharing is caring!

La nuova scuola educare in liberità, o meglio: La nuova sQuola educare in liberità

È stato volutamente scelto di scrivere squola con la q, proprio per differenziare questo progetto.
La nuova squola vuole essere un modo nuovo di educare, facendo attenzione a lasciare la liberità di esprimersi per quello che si è; liberi dal sistema che rende tutti omologati, costringendo a pensare nel medesimo modo, … senza riconoscere i veri talenti.

 

Il progetto squola Noi è

Gli homini vivi del noièiosono.com, stanno organizzando in tutta la terra italica, una nuova tipologia di squola per i nostri bambini e ragazzi.

Si tratta appunto di creare per i nostri figli un percorso libero dal sistema, da dogmi, da regole imposte che spesso contranstano il sentire della nostra anima e la liberità di pensiero della nostra mente.

Ecco perché è nata l’intenzione di cercare una nuova strada, capace di rispettare la natura e la sensibilità delle nostre creature.

 

Quale sarà il futuro dell’educazione dei nostri figli?
Che educazione vogliamo dare loro?

Utilizziamo il termine educazione volutamente, perché il suo significato etimologico è tirar fuori, far venire alla luce qualcosa che è nascosto.
Cominciando il percorso di homeschooling, abbiamo sempre sentito e pensato che i nostri figli portano dentro di se tutto ciò di cui hanno bisogno, sia siano nozioni teoriche e sottili, che nozioni pratiche e intuitive.

 

Quindi alla luce di ciò, qual è il ruolo del genitore?

Accompagnarlo a ri-scoprire la vita, il mondo e anche se stessi, in un percorso di crescita tanto per l’adulto quanto per il bambino.
Questo significa riappropriarsi del ruolo di genitore, diventare il riferimento vero e naturale dei propri figli e insieme a loro compiere un viaggio, in cui si impara assieme, …tutto ciò che serve per vivere in armonia, realizzare i propri talenti e crescere.

Lo stile di vita di quest’ultimo secolo ci ha distolti da questo dono naturale e ci ha invece portato a delegare anche l’educazione dei nostri figli… impoverendoci della possibilità di esser partecipi delle conquiste e delle realizzazioni della vita delle nostre creature.

 

Quindi cosa vogliamo costruire per i nostri figli?

In questo momento storico, sicuramente tutelarli da questa situazione di ordinaria follia, portando nel quotidiano ciò che si dovrebbe fare a SQUOLA.

 

Cosa significa il temine scuola?

C’è da stupirsi nel leggere il suo significato…dal greco scholé, indica ozio, riposo; il tempo libero dedicato allo studio, ad imparare qualcosa di nuovo, lontano dalle fatiche quotidiane (paradossalmente, la fatica quotidiana di ogni studente al giorno d’oggi è proprio “studiare”).

Intraprendendo l’homeschooling, si riscopre il gusto di imparare, il fascino e lo stupore di fronte a qualcosa di nuovo che si manifesta per la prima volta.

Con il gruppo telegram La nuova squola educare alla liberità il progetto desidera offrire l’opportunità di compartecipare attraverso esperienze, ma anche di aiutarsi e accompagnarsi in questo nuovo percorso.

Un supporto sia per quanto riguarda la parte burocratica, con la coerenza dei documenti oppt 1776 e noiéiosono, sia per la parte emozionale.

Il progetto offre anche il supporto per chi lo desidererà, di poter creare gruppi di studio e poter poi facoltativamente eseguire gli esami di idonietà e di maturità (esami di stato).

 

Audio di Katia:

 

Per maggiori informazioni:
Telegram: https://t.me/joinchat/kHjlKbIsjVA3YTc0

 

 

Tutti gli articoli della nuova governance: clicca QUI

Pubblicità:
.

.
.

.
Pubblicità:
Pubblicità:
.

.
.

.
Pubblicità:
.

.
.

.
Pubblicità:
.

.
.

.
Pubblicità:
.

.
.

.
Pubblicità:
.

.
.

.
Pubblicità:
.

.
.

.
Pubblicità:
.

.
.

.
Pubblicità:
.

.
.

.
Pubblicità:
.

.
.

.
Pubblicità:
Pubblicità:
.

.
.

.

Una risposta

  1. 29/08/2021

    […] quest’anno è nato un nuovo progetto dedicato alla homescooling; il progetto “La nuova sQuola educare in liberità“. Questo progetto prevede anche l’introduzione di un sistema di studio innovativo, […]

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

\