544 views

Immagina che Sei Vivo…

Sharing is caring!

 

“Per essere felici bisognerebbe vivere. Ma vivere è la cosa più rara al mondo. La maggior parte della gente esiste e nulla più”. ( Oscar Wilde )

Immagina che sei vivo…

La vita è questa: niente è facile e nulla è impossibile!

Nulla è impossibile…

Hai mai immaginato di percepire la vita in un senso di totale benessere e di equilibrio?

Immagina che sei vivo e immagina che tutto questo sia reale.

E che ogni momento, ogni istante ti riporti a questo: a percepire la vita come un senso di completezza e di percezione della realtà come qualcosa di realmente vivo, qualcosa che ti completa.

Hai mai pensato che vivere sia uno stato di creazione costante, e di osservazione completa a 360 gradi?

Ti trovi a contemplare una meraviglia dietro l’altra, rendendoti conto che la bellezza della vita è sempre stata davanti ai tuoi occhi, nascosta semplicemente da un velo, il velo dell’illusione.

Avere altri occhi…

Scopri la vita…

Quanti libri sacri si sono riferiti a questo, e cioè di avere altri occhi.

Avere altri occhi non è semplicemente cambiare gli occhiali, o girare la testa da un’altra parte e guardare altrove.

Avere altri occhi è proprio alzare il velo, e guardare la meraviglia che si trova sotto di esso.

Vivere nell’illusione non è vivere, è semplicemente una finzione di vita, un palcoscenico.

Scoprire la vita nella sua integrità comporta scoprire l’integrità nell’essere, nella coscienza, l’integrità nell’Uno.

Creare se stessi…

La vita non è trovare se stessi….la vita è creare se stessi.

Crea te stesso…

Un continuo movimento, questa è la vita.

Ci perdiamo in dettagli senza senso, in cose che ci allontanano da ciò che veramente è utile per la nostra evoluzione: vivere in presenza.

Distrarsi pensando a cosa è stato e cosa sarà, ci porta a disperdere l’energia in ciò che è già stato o che ancora non esiste.

Essere nel momento presente, nel qui ed ora, ci permette di sentire la vita nella sua completezza, proprio perché è reale.

Tutto ciò comporta una vera e propria liberazione dall’inganno dell’illusione con tutto ciò che ne consegue.

Il qui ed ora comporta anche smettere di cercarti, e di cercare anche di risvegliarti.

Vivi…semplicemente…

Non c’è nulla da cercare, semplicemente da vivere.

Corpo mente anima…

Sentirsi vivo non è una destinazione: è un processo di risveglio che puoi attuare nel prendere coscienza di chi sei, e questo lo comprendi fermandoti nel qui ed ora.

Immaginiamo il corpo, l’anima, la mente… e immaginiamo la vita..

Chi fra questi tre è vita?

Che cosa dà vita al corpo?

Perché presumo che siamo tutti d’accordo che il corpo sia un involucro…e quando qualcuno disse che il corpo è il tempio dello Spirito Santo, non lo disse così tanto per dire.

Il corpo è un involucro e lo si scopre in particolare modo quando vediamo la rapida trasformazione in brevissimo tempo della morte di una persona, e del cambiamento che assume il corpo quando l’anima lo lascia… Diventa spento, non ha più luce e nemmeno calore… 

Quindi ciò che ha dato vita al corpo è l’anima….

Correre avendo l’affanno per raggiungere obiettivi illusori e senza vita, comporta sofferenza e continua disarmonia….e questa è la mente, semplicisticamente parlando..

La mente comporta una continua distrazione, in qualche modo, di ciò che realmente siamo…

Ci allontana dalla consapevolezza del momento presente e ci porta a godere dell’illusione costante della vita anomala, di una vita distratta…

Ciò che realmente siamo…

Arrenditi e contempla…

Arrendersi alla vita comporta fermarsi e contemplare con nuovi occhi ciò che realmente siamo:

esseri di luce che fino a quel momento hanno vissuto all’ombra di loro stessi.

Siamo anima, non siamo questo corpo e non siamo questa mente…

Siamo esseri che vivono esperienze allo scopo di poter manifestare la realtà della vita.

Alti e bassi, nascita e morte, un continuo respiro, questa è la vita…

Manifestarla in tutte le sue funzioni è qualcosa di meraviglioso.

Mente e corpo non vengono esclusi, ma sono parte integrante in questo processo di trasformazione per ognuno di noi…Difficile è capirlo, difficile è viverlo ….perché questo lo puoi capire quando sei nel presente…quando sei vivo veramente.

Per altri articoli di Pittrice di parole, clicca QUI

Pubblicità:
.

.
.

.
Pubblicità:
.

.
.

.
Pubblicità:
Pubblicità:
.

.
.

.
Pubblicità:
.

.
.

.
Pubblicità:
.

.
.

.
Pubblicità:
.

.
.

.
Pubblicità:
.

.
.

.
Pubblicità:
Pubblicità:
.

.
.

.
Pubblicità:
.

.
.

.
Pubblicità:
.

.
.

.
Pubblicità:
.

.
.

.
Pubblicità:
.

.
.

.
Pubblicità:
.

.
.

.
Pubblicità:

Diana

Ciao, sono Diana e ti dò il benvenuto come visitatore in questa pagina dove posso scambiare insieme a te idee ed esperienze che sono in continua evoluzione, in continua crescita. Questo è il mio sostanziale desiderio: condividere il proprio intuire, il proprio sentire al di là di un semplice libro, ma attraverso lo studio delle esperienze di vita e degli strumenti che sono a portata di mano di ognuno di noi, come la natura, il cielo, gli occhi di una persona, il sentire del cuore e così via.....Io li chiamo strumenti viventi. Ecco, questo è il mio sentire, questo è il mio vivere. Se ti può interessare visita questo sito: sei il/la benvenuto/a!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

\