435 views

LA PAROLA: discernimento tra Bene e Male; libera scelta, mai obbligo.

Sharing is caring!

 

Voce di Vittoria : 

” LA PAROLA: discernimento tra Bene e Male; libera scelta, mai obbligo”

 

Quante volte si legge che per cambiare il Mondo ognuno:

– deve partire da se stesso;
– deve sapersi guardare dentro per scoprire chi veramente è;
– deve comprendere, e a volte capire, in quale direzione desidera, veramente, andare.

Certo, non è cosa semplice; ma, non impossibile, se si è nella grazia di DIO!

Capita, troppo spesso, di riempirsi la VITA di impegni per non pensare; per allontanare le angosce e le oppressioni; per non porsi troppe domande.

Il POTERE “controllore”, in tal senso, ha costruito ad arte bisogni superflui; un sistema di comunicazione che ubriaca i CITTADINI del MONDO con ripetuti input inutili.

E, allora, nel MONDO MALATO, si corre e si corre; si corre verso un “dove” che nessuno conosce; e nel correre, ognuno perde se stesso, la propria appartenenza, la propria identità.

Senza forze, fisiche ed interiori, allora, sarà impossibile pensare a se stessi e al proprio Prossimo; sarà impossibile sentirsi parte integrante del CREATO, Mondo meraviglioso!
Sì; quel CREATO fatto di MIRACOLI naturali, che donano emozioni e serenità a tutti!

L’ESSERE UMANO, in nome del profitto a qualunque costo, ha distrutto i DONI immensi di DIO.

La tecnologia sofisticata ha alleggerito sì la “fatica umana”; ma, ha svuotato l’autenticità dei rapporti personali, ed ha consegnato in dono, l’ingannevole illusione dell’immortalità.

L’Umanità giace, ora, nell’ INGANNO e nell’oblio; giace nella CONFUSIONE e nello smarrimento totale, pur sapendo che le AMBIZIONI sono un po’ il sale della vita, e che sarebbe opportuno ed utile  accettare la vita per ciò che ci dà.

A cosa, dunque, serve affannarsi nella corsa per volere sempre di più, quando si sa che ciò lascia un vuoto senza fine?

Vivere la vita non è per niente facile, e ognuno lo riconosce;
ma, l’Umanità ha scelto di vivere senza  la PAROLA di DIO, invito all’umiltà e al rispetto verso DIO e verso il proprio Prossimo.

Ha scelto di vivere nel delirio del potere, nutrendosi di inganni, e del proprio auto inganno.

La PAROLA chiave, dunque, suggerita anche da Mr SINO, è DISCERNIMENTO, dono divino, a cui devono seguire: UMILTÀ e AMORE.

La Missione M1 è questo: ritorno alla PAROLA DIVINA; Parola che fa crescere, riflettere e compiere scelte giuste.

È  Parola che consiglia; è  parola che invita a comprendere meglio il suggerimento pianificatore, che porterà  all’Essere Umano: LIBERTÀ, SERENITÀ E PROSPERITÀ.

Dunque: AFFIDARSI!

Se si è consapevoli dei limiti e delle debolezze; delle angosce e della precarietà della vita, ognuno cercherà, attraverso la strada dell’umiltà e dell’altruismo, di arrivare a DIO.

La Preghiera aiuta a trovare il senso della vita; la PAROLA di DIO la retta VIA che resta VERITÀ  e VITA; pertanto, supportiamo la Missione M1, missione che indica la strada verso il BENE operoso.

Ma, cosa significa BENE operoso?

Significa:
– azioni concrete;
– poter essere la luce del cambiamento agli occhi del Prossimo;
– essere elemento sano e realistico nella vita;
– essere senza pretese;
– essere capaci di riavvicinarsi alla natura, per tornare ad essere persone autentiche.

In questo MONDO MALATO, mondo dell’indifferenza, quello dai cuori chiusi, nessuno è  ascoltato; mentre, insieme, gli Esseri Umani sono chiamati alla CREAZIONE del MONDO MIGLIORE.

Ognuno esegua il compito affidato, non per il Bene proprio; …ma dell’altro!

“O Padre mio, senza di Te nulla posso .
Aiutami ad essere luce del cambiamento .
Aiutami nel grande cammino del discernimento.
Aiutami ad Affidarmi a Te”.

Queste sono le PAROLE che devono abitare nei cuori umani; cuori privi di inganni e aperti ai doni divini.

Nessuno dimentichi:
l’Essere Umano può mentire a se stesso, ma non a DIO; e, allora, se si comprende bene la trasformazione nell’atteggiamento di DIO, si riuscirà  anche ad applicare la PAROLA “UNICA”, “porta larga” di misericordia verso DIO.

a firma di
Monica Rossi

H.M. Vittoria MC EU NUK23

 

 

Per seguirci:
Sito:
Telegram:
Facebook:
Pubblicità:
.

.
.

.
Pubblicità:
.

.
.

.
Pubblicità:
Pubblicità:
Pubblicità:
.

.
.

.
Pubblicità:
.

.
.

.
Pubblicità:
.

.
.

.
Pubblicità:
.

.
.

.
Pubblicità:
.

.
.

.
Pubblicità:
.

.
.

.
Pubblicità:
.

.
.

.
Pubblicità:
.

.
.

.
Pubblicità:
.

.
.

.
Pubblicità:
Pubblicità:
.

.
.

.
Pubblicità:
.

.
.

.
Pubblicità:
.

.
.

.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

\