2.115 views

Dopo cinque anni procediamo concentrati sulla luce per il mondo migliore

Sharing is caring!

Dopo cinque anni procediamo concentrati sulla luce, questo è il messaggio che ho colto della trasmissione – annuncio del 31 maggio 2020 del progetto Mondo Migliore.

Ieri si è svolto l’evento-ricorrenza dei cinque anni di progetto PMM con la presentazione della HUMAN CRIPTO BANK.
Presenti in studio Maurizio Sarlo e Fabrizio Azzolini in collegamento skype Eros Dino Salvo CEO della Dyneros.com, in collegamento zoom Dr Rainò e Prof Antonino Galloni.

Si tratta di una trasmissione che è stata divisa in due parti, la seconda parte non viene trasmessa in TV ma sul canale Youtube del Partito del Valore Umano.

Qui la registrazione completa.

Maurizio Sarlo, fondatore Coemm, rammenta che il progetto è una rete solidale sociale che vuole equilibrare costi/benefici. Così cinque anni fa è nata l’associazione Coemm, volutamente piccola per non essere scalabile, che ha creato questo programma e un progetto di ingegneria finanziaria. Col passaparola in modo etico e spontaneo sono nati 10200 circoli in Italia che studiano il progetto e successivamente il PVU che ha chiesto il programma Coemm e i Consì.

Fabrizio Azzolini -presidente Consì- spiega cosa sono: Confederazione consorzi Sicuri – il Consì Nazionale è stato siglato il 22/11/19 dopo la concretizzazione di 110 consorzi provinciali e 19 consorzi regionali. “Questa associazione vuole coordinare tutte le nostre “espressioni” in Italia ed è il più grande gruppo di acquisto presente nel nostro Paese oggi. La missione è adoperarsi per i nostri soci che per lo più sono in difficoltà. E’ per esempio allo studio in questi giorno una struttura che agevola i soci nell’utilizzo l’eco-bonus e sisma bonus statale senza essere tritati dalla burocrazia. Poi abbiamo luce e gas con contratto etico, perché il nostro servizio nazionale può intercedere grazie a un accordo se ci sono difficoltà di pagamenti e la luce non verrà tolta al consumatore che si trova in difficoltà. Abbiamo creato un servizio di “monetica” affinché ai soci non venga tolta la carta di credito e i conti delle partite iva non siano bloccati da un eventuale contenzioso per debiti.”

La parola passa a Eros Dino Salvo di Dyneros.com, spiega che insieme a Maurizio Sarlo è stata preparata una struttura su criptomoneta e blockchain, la HUMANCRIPTOBANK.COM. La criptovaluta si chiama “human” che è tipo bitcoin e il token si chiama “pass” è una block chain con tecnologia sicura. Poiché non sono esperta, ho fatto alcune ricerche su questi termini e posso aggiungere:

Cosa è una cripto-valuta?

Oggi non è possibile trasferire denaro in forma elettronica se non appoggiandosi ad un intermediario (Banche, Visa, Mastercard, ecc..). Le criptovalute nascono per permettere a un utente di gestire il proprio denaro in forma elettronica senza l’ausilio di intermediari.

Che cosa è la block- chain?

Una block-chain, originariamente catena di blocchi, è un elenco di record in continua crescita, chiamati blocchi, che sono collegati e protetti mediante crittografia. Una volta registrati, i dati in un determinato blocco non possono essere modificati retroattivamente senza l’alterazione di tutti i blocchi successivi, il che richiede la collusione della maggioranza della rete.

Come conservo i miei pass?

Occorre sapere che tutti i PAS sono sulla blockchain, quello che occorre conservare sono le proprie chiavi private che forniscono la prova del possesso della cryptovaluta e sono l’unico elemento per poterli utilizzare. Il posto dove vengono conservate le proprie chiavi private è detto Wallet (portafogli). Può essere costituito da un semplice foglio di carta (paper wallet), o da un’applicazione sul computer o cellulare, oppure da una chiavetta hardware.
I PAS (come tutti i token) esistono all’interno della struttura di blocchi denominata blockchain. Si può pensare alla blockchain come ad un grande palazzo pieno di cassette di sicurezza che contengono tutti i coin di tutti gli utenti. Quando si vuole fare un trasferimento da una cassetta all’altra si deve poter aprire la propria cassetta con una chiave, questa è la chiave privata.

Il Dottor Rainò, medico con specializzazione in Allergologia ed Immunologia Clinica, specializzazione in Medicina Interna e omeopata, viene invitato dal giornalista in collegamento e spiega che la pandemia è stata sfalsata dai media che hanno prodotto paura e dai test tamponi che sono creati con una alta percentuale di possibilità di falsi positivi e si assume la responsabilità delle proprie dichiarazioni.

Nino Galloni, noto economista che segue e studia l’evoluzione del progetto da cinque anni, collegato via zoom, riassume così la storia del programma Mondo Migliore. La principale caratteristica di questo programma è posizionarsi tra le “sfide” che propongono il cambio di paradigma. L’essenza del progetto è usare moneta non a debito, gente che lavora liberamente, per poche ore ma in cambio ottiene il necessario, uno Stato che che si occupa di fornire ai cittadini i servizi essenziali. Per far conoscere questo programma e per aggiungere allo stesso interesse da più persone, si è pensato di prospettare un reddito per tutti. Il reddito di dignità che poi fu copiato. Tardò nel tempo ad arrivare la concretezza di questa realizzazione, causa passaggi burocratici, rinvii dei partner che si sono eclissati, attacchi politici e mediatici, ma tale programma ora si rende ancora più necessario in quanto anche a causa del corona virus si è evidenziata l’insostenibilità di questo sistema finanziario a debito in cui le attività perdono e soffrono.

Bisogna passare all’emissione a credito come dice Maurizio per ritrovare il famoso equilibrio costi/benefici, per infrastrutture e servizi strategici.

Maura Luperto, presidente Coemm,  entra in trasmissione al posto di Azzolini e spiega cosa sono i clemm e come si sono evoluti in maturità e coscienza. L’essere umano ha un unico dovere: stare bene e trasmettere benessere a chi gli sta attorno e questo succede nei circoli, salotti solidali.
Maurizio Sarlo continua dicendo che appena il Prefetto darà conferma ufficiale (appuntamento rimandato per il corona virus) di riconoscere Consì come Impresa Sociale, il micro-credito, questo progetto privato di reddito partirà e se sarà dimostrato come benefici verrà prima o poi copiato dalla politica applicandolo su larga scala. Inoltre per tutti il progetto della Human cripto bank parte tra pochissimo e verranno date istruzioni in merito.

Adima Mauro presenta un “francising di easyaccademy”, una serie di iniziative commerciali all’interno del progetto che si chiama “Parti con noi” dove parti vuol dire Punto Antenna Rice-trasmittente Italiana. Lo scopo è avere una figura di riferimento in ogni via del territorio e proporre beni e servizi calzanti sulle esigenze che offre il progetto mondo migliore, ad esempio agricoltura biologica, nano tecnologie, eccetera. La persona che fungerà da contatto sarà remunerata per il suo lavoro. Dovrà mostrare di avere attitudine a essere etico e dovrà prepararsi per offrire un servizio ai cittadini.

Maurizio Sarlo parla del PVU dicendo che questo partito è costituzionale e il suo programma contiene l’obiettivo di pungolare la politica per l’emissione a credito di denaro al fine di avere strade gratis, acqua gratis e alla riflessione su questi temi.
Nino Galloni interviene per approfondire l’aspetto economico del progetto. Il giornalista chiede come valuta la strada per la cripto-valuta. Galloni dice che è un momento di grande entusiasmo e funzionano se il progetto è serio. Aggiunge che la cripto valuta viene accettata in un circuito ma attraverso il wallet può essere trasformata in altre valute. Il micro-credito sociale è destinato fino a  100.000 persone, con le coperture a garanzia presenti. Quello della cripto-valuta è per molte più persone che vorranno aderire ed è separato da quello sociale che però resta un’iniziativa privata che serve da esempio e speriamo che verrà imitata dallo Stato.

Il giornalista chiede la tempistica di realizzazione e Maurizio Sarlo spiega che molto è stato fatto in 5 anni è stato fatto comprendere la causa di crisi e povertà, mostrato come si può fare agricoltura senza pesticidi e quando avremo l’autorizzazione del prefetto parte il MCS e parallelamente parte il progetto della cripto valuta. Due sono le cose e sono distinte tra loro.

 

Pubblicità:
.

.
.

.
Pubblicità:
.

.
.

.
Pubblicità:
.

.
.

.
Pubblicità:
.

.
.

.
Pubblicità:
.

.
.

.
Pubblicità:
.

.
.

.
Pubblicità:
.

.
.

.
Pubblicità:
.

.
.

.
Pubblicità:
.

.
.

.
Pubblicità:
.

.
.

.

Monica Brunettini

Mamma, impiegata, blogger del Mondo Migliore

3 Risposte

  1. Giuseppe Canavero ha detto:

    Con fede e amore verso tutti il Mondo Migliore e’una realta”il progetto epocale le grandi persone Etiche con il nostro CAPITANO Dott. SARLO il PVU che acquistera’ molti punti er poter andare finalmente in Parlamento. Grazie Grazie a tutti.

  2. Carmen Luzzara ha detto:

    All’inizio del progetto mi sono arrabbiata perché pensavo solo al fatto “soldi” sono uscita dal progetto ma cmq l’ho sempre seguito ed oggi devo dire che mi sbagliavo. Alla luce dei fatti che succedono oggi ho compreso che questo è un grande progetto.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

\