242 views

Firmata la legge sul silenzio assenzo della donazione degli organi

Firmata la legge sul silenzio assenzo della donazione degli organi
Firmata la legge sul silenzio assenzo della donazione degli organi

Sharing is caring!

✍?✍? Firmata la legge sul silenzio assenzo della donazione degli organi ✍?✍? Articolo di Stefano Cargnelutti ✍?✍? Gorizia✍?✍?

 

20 agosto 2019, una data sicuramente da ricordare

Nel comunicato esposto nel sito del Ministero della Salute:
http://www.salute.gov.it/portale/news/p3_2_4_1_1.jsp?lingua=italiano&menu=salastampa&p=comunicatistampa&id=5253

possiamo chiaramente leggere:
<< Donazione organi, firmato il regolamento sul Sistema informativo trapianti (Sit). Giulia Grillo: “Dopo 20 anni passaggio fondamentale per l’applicazione della legge sul silenzio-assenso”

Il ministro della Salute, Giulia Grillo, ha firmato il decreto ministeriale che contiene le norme del regolamento sul Sistema Informativo Trapianti (Sit), previsto dalla legge n. 91 del 1° aprile 1999, che regola il principio del silenzio-assenso sulla donazione di organi.

“Abbiamo finalmente sbloccato dopo vent’anni un passaggio…>>

 

Secondo me, un fatto molto grave, perché da oggi, ogni persona vivente, ha perso il diritto di poter scegliere se donare o meno gli organi!

Pensi di no?
Poter decidere se donare gli organi, non è proprio come dover dichiarare di non volerli donare!

 

pubblicità:
pubblicità:
pubblicità:

se fino ad oggi, potevo attendere di dare l’esplicito consenso di espianto organi, ed incaricare i miei cari a valutare se fosse il caso farlo, …da oggi non lo potrò più fare, …e mi trovo costretto a decidere se rendere la vita ancora più facile alle potenziali “azioni criminali“, …oppure decidere, contro la mia morale, di dichiarare di non voler donare gli organi.

In Italia esiste l’AIDO (Associazione Italiana Donatori Organi, Tessuti e Cellule), ma esiste anche la “Lega Nazionale Contro la Predazione di Organi e la Morte a Cuore Battente” [www.antipredazione.org].
Se oggi la citata “Lega” lotta contro l’abolizione della dichiarazione di “morte cerebrale” a cuore battente, imposta dalla legge per espianti-trapianti, c’è un motivo!

Quindi a questo punto, la legge sul silenzio assenso della donazione degli organi firmata il 20 agosto 2019, realmente a favore di chi è stata approvata?

A mio favore di certo no, …perché ero sicuramente meglio tutelato prima.

 

 

 

 

 

Clicca QUI per leggere altri articoli scritti da Stefano Cargnelutti

Pubblicità:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

\