306 views

Il Parco Treves a Padova

Sharing is caring!

Il Parco Treves di Padova si sviluppa lungo le mura del ‘500, a sud-est della città, tra la Basilica del Santo e l’Ospedale Civile, dove i canali Alicorno e Santa Chiara si uniscono nel canale San Massimo. Fu progettato da Giuseppe Jappelli, ingegnere, architetto e paesaggista, durante l’occupazione austriaca, su commissione della famiglia Treves De’ Bonfili e realizzato tra il 1829 e il 1835.

 

Ha un passato di distruzione e abbandono per i bombardamenti durante la guerra e in seguito, per essere stato usato come discarica dell’ospedale che lo aveva acquistato ad un prezzo irrisorio. E’ stato poi riacquistato dal Comune e rigenerato grazie ai restauri effettuati tra il 1996 e il 2002 tesi a restituire le condizioni originarie, secondo i principi della Carta di Firenze sui giardini storici.

Nonostante le gravi vicissitudini, gli errori di restauro e l’imponente presenza circostante, la natura qui riesce a liberarsi dal controllo dell’uomo e in alcuni punti esprime la sua essenza di paesaggio incantato.

Isabella Fiore

 

La buona comunicazione:
è un progetto autonomo per il cammino verso un Mondo Migliore e unisce un gruppo di bloggers che si ispirano alle linee guida dell’Associazione no profit COEMM (Maura Luperto Presidente e Maurizio Sarlo Segretario).

Info:

COEMM
PAGINA FACEBOOK
Youtube
Pubblicità:
.

.
.

.
Pubblicità:
.

.
.

.
Pubblicità:
.

.
.

.
Pubblicità:
.

.
.

.
Pubblicità:
.

.
.

.
Pubblicità:
.

.
.

.
Pubblicità:
.

.
.

.
Pubblicità:
.

.
.

.
Pubblicità:
.

.
.

.
Pubblicità:
.

.
.

.

Isabella Fiore

"La bellezza è dovunque, basta dedicare tempo alla ricerca e la si può scorgere anche dove sembrava impossibile." Isabella Fiore

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

\