360 views

Dov’è finito l’Essere Umano?

Sharing is caring!

 

Che fine ha fatto l’essere umano creato a immagine e somiglianza?
E a immagine e somiglianza, soprattutto, di chi?

Che fine ha fatto l’essere umano…

A immagine e somiglianza di chi?..

E’ da un po’ di tempo che me lo sto chiedendo…
Che fine ha fatto l’essere umano creato a immagine e somiglianza?
E a immagine e somiglianza, soprattutto,  di chi?

Sotto ipnosi collettiva…

Un ipnosi collettiva…

Un insieme di persone messe sotto ipnosi collettiva, pronte ad eseguire in ogni dettaglio la volontà di chi, a sua volta, ha ricevuto dei compiti ben precisi, uno dei quali far rispettare un determinato ordine.

E’ chiaro che, se esiste un determinato ordine delle cose, la vita procede a meraviglia, nell’equilibrio e nel rispetto reciproci.

Sarebbe il massimo del benessere.

Pare comunque che non sia questa la volontà dall’alto, pare che non bisogna assolutamente dare un proprio contributo, anche a livello di pensiero, ma bisogna assolutamente tacere ed eseguire.

L’essere umano sta scomparendo…

L’essere umano inizia da questo momento a scomparire. Non può esprimere il proprio contributo, quindi…non può pensare.

L’essere umano sta scomparendo…

E’ da un bel po’ di tempo che la società ha iniziato a togliere il tempo alle persone con diversi sistemi: lavorativo, ristrettezze economiche, comodità apparentemente utili, ma volte a indirizzare le persone a guardare programmi dispersivi, ad ascoltare informazioni non sempre corrette, a spingere le persone a vivere una realtà di confusione, in modo da non poter dare più credito a cose magari essenziali e limitandosi, quindi, ad ascoltare un’unica voce….

Ascoltare solo una voce…

Eh già…Una sola voce, una voce della quale non si può più farne a meno.

Ascoltare solo una voce non basta…

Se si iniziasse a farne a meno, tutto questo mondo crollerebbe, tutta questa sicurezza crollerebbe, crollerebbero tutti quegli aspetti che danno vita a questo sistema, a questa società: il gregge si disperderebbe!

Come si riuscirebbe a vivere senza questo stile di vita? Ci è stato insegnato fin dalla nascita!

pubblicità:
pubblicità:
pubblicità:
pubblicità:
pubblicità:

Ma le cose continuano a degenerare…

Dov’è l’amore per il popolo…

Il popolo non è amato…

Dov’è l’amore per il popolo da parte di chi lo guida?

Non è che il detto : “Le pecore hanno paura dei lupi, ma alla fine sono i pastori a portarle al macello”… abbia un fondo di verità?

Stiamo forse raggiungendo il momento dove ci stanno portando al macello? Chissà…

Chi sono io per dirlo…Io sono nessuno.

Ma se fosse veramente così, la domanda che mi sorge è: “E’ proprio questo l’essere umano creato a immagine e somiglianza di Dio?”

Che Dio strano…

Rifletti…

Che Dio strano!!!

Portare le proprie pecore al macello dopo averle amate …

Quale Dio stiamo servendo?

Qui vi lascio riflettere, perché io la mia idea la tengo per me…

Questo articolo ha lo scopo di spingervi a riflettere…con la vostra testa.

Che ognuno tragga le proprie conclusioni!

 

Se ti è piaciuto l’articolo puoi condividerne altri a questi link:

https://lbcomunicazione.org/index.php/author/maria/   
https://lbcomunicazione.org/index.php/pittricediparole/

Pubblicità:

Diana

Ciao, sono Diana e ti dò il benvenuto come visitatore in questa pagina dove posso scambiare insieme a te idee ed esperienze che sono in continua evoluzione, in continua crescita. Questo è il mio sostanziale desiderio: condividere il proprio intuire, il proprio sentire al di là di un semplice libro, ma attraverso lo studio delle esperienze di vita e degli strumenti che sono a portata di mano di ognuno di noi, come la natura, il cielo, gli occhi di una persona, il sentire del cuore e così via.....Io li chiamo strumenti viventi. Ecco, questo è il mio sentire, questo è il mio vivere. Se ti può interessare visita questo sito: sei il/la benvenuto/a!

2 Risposte

  1. Marina ha detto:

    condivido totalmente… lo dico da anni… 🙁

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

\