502 views

Una Confusione Letale!!!

Sharing is caring!

 

Stiamo vivendo in una confusione pericolosa e letale, volta a cambiare il volto della nostra esistenza su questo pianeta.

Di Maria Diana

Una Confusione Letale…

Tutto cambia, è vero, ma quando non si capisce bene quello che accade, quando i tuoi occhi non vedono e le tue orecchie non sentono e la tua bocca non parla, non si può pretendere che ciò che accade si possa fermare, tutt’altro!

Iniziare a muovere i primi passi…

Prima regola: aprire gli occhi, imparare ad ascoltare e dire cose volte alla elevazione e rispetto di ogni essere vivente.

Seconda regola: saper comprendere che tutto ciò che accade oggi, ogni decisione che viene presa, andrà a cadere sulle spalle di chi in un futuro non molto lontano, si ritroverà a vivere, o subire, il frutto di determinate scelte.

Terza regola: sapere che cosa veramente si vuole fare della propria vita, e iniziare a muovere i primi passi, prendendo delle decisioni concrete e senza timore perché non si è abbastanza sicuri della scelta. Il sistema ci vuole deboli e, soprattutto, confusi. La confusione genera la paura, e la mancanza di fare una scelta atta a cambiare il corso degli eventi.

Fare finta di niente…

Distruzione di sogni e speranze…

Posso fare finta di niente davanti allo scempio che si sta riversando sulle nostre spalle e, soprattutto, sulle spalle dei nostri figli?
Posso fare finta di niente davanti alla distruzione di sogni e di speranze? Davanti ad un regime dittatoriale? Davanti alla manipolazione di molte persone insicure e confuse?

Molta gente vorrebbe poter cambiare le cose ma, in realtà, vorrebbe che altri le cambiassero per loro.

 

Un guinzaglio perfetto…

Hanno paura!!

Hanno paura di perdere la sicurezza apparente che è stata creata per loro, come guinzaglio perfetto per tenerli a bada!

Molte persone capiscono, dicono che le cose non vanno bene, che il mondo è guidato da gente folle, che tutto quello che sta accadendo è assurdo ma….Non fanno nulla!

 

Essere fedeli nella confusione…

Un continuo conflitto…

Continuano ad essere fedeli a chi incute loro timore.
Una confusione creata ad hoc come arma letale per bloccare qualsiasi possibilità di comprensione di ciò che realmente accade.

La confusione, che genera a sua volta la paura, fa sì che gli esseri umani su questo pianeta vengano messi in continuo conflitto tra loro e dentro di loro.

Quando la gente si ritrova a non capire che cosa è giusto e cosa è sbagliato, rinuncia a prendere una decisione, e lascia che altri decidano per loro.

Che tristezza vedere come confusione e paura permetteranno di trasformare milioni di persone in veri e propri automi!!

Tutto rientra nella normalità…

Vivere senza ascoltare la vita pulsare dentro di noi con i suoi messaggi profondi e la sua luce, non ha senso….Ma pare che tutto rientri nella normalità.

Vengono sfruttate le vite come se fossero create per generare una continua carneficina….Ma la cosa maggiormente pericolosa è vedere come vengono imprigionati e assopiti gli stati di coscienza della gente.

Risveglia la coscienza…

Alla base, solo il risveglio di coscienza potrà portare benefici non solo all’essere umano, ma anche a tutti gli altri esseri viventi del pianeta.

Confido nel buon senso che, forse, ancora si annida dentro di ognuno di noi.

Qualcosa sicuramente accadrà, e un cambiamento avverrà che invertirà la rotta, ma al momento ne vedremo delle “brutte”!!

 

Se ti è piaciuto l’articolo puoi condividerne altri a questi link:

https://lbcomunicazione.org/index.php/author/maria/ 
https://lbcomunicazione.org/index.php/pittricediparole/

Pubblicità:
Pubblicità:
.

.
.

.
Pubblicità:
.

.
.

.
Pubblicità:
.

.
.

.
Pubblicità:
.

.
.

.
Pubblicità:
.

.
.

.
Pubblicità:
.

.
.

.
Pubblicità:
.

.
.

.
Pubblicità:
.

.
.

.
Pubblicità:
.

.
.

.
Pubblicità:
.

.
.

.
Pubblicità:
Pubblicità:
.

.
.

.
Pubblicità:
.

.
.

.
Pubblicità:
.

.
.

.
Pubblicità:
.

.
.

.
Pubblicità:

Diana

Ciao, sono Diana e ti dò il benvenuto come visitatore in questa pagina dove posso scambiare insieme a te idee ed esperienze che sono in continua evoluzione, in continua crescita. Questo è il mio sostanziale desiderio: condividere il proprio intuire, il proprio sentire al di là di un semplice libro, ma attraverso lo studio delle esperienze di vita e degli strumenti che sono a portata di mano di ognuno di noi, come la natura, il cielo, gli occhi di una persona, il sentire del cuore e così via.....Io li chiamo strumenti viventi. Ecco, questo è il mio sentire, questo è il mio vivere. Se ti può interessare visita questo sito: sei il/la benvenuto/a!

5 Risposte

  1. Alessandro gadler ha detto:

    La confusione , causata o prodotta di proposito , non puó essere “creata”.
    Ciò puntualizzato , condivido il contenuto .

  2. Monica ha detto:

    Nella nebbia non si è in grado di vedere, la confusione dovuta alla paura viaggia appaiata all’indecisione, grazie Diana

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

\