425 views

Il Teatro Balbo di Canelli ritorna a vivere

Sharing is caring!

di Piero Rattazzo

Il Teatro Balbo a Canelli – dopo un periodo di chiusura – riapre finalmente i battenti. Una “stagione teatrale” che lascia intendere che c’è e ci sarà tanto da vedere, tanto da ridere e da condividere.

Un teatro in una città è una presenza fondamentale perché rappresenta un punto di riferimento culturale molto importante, oltre a rendere i cittadini più uniti.

Sabato abbiamo avuto la possibilità di assistere a Miseria e Nobiltà, una commedia che diede vita persino a un film interpretato da Totò. La protagonista sul palco è stata – questa volta – la nota attrice Margherita Fumero che – come ha gentilmente detto al pubblico presente – “non vede l’ora di ritornare con la Compagnia Teatrale Masaniello al più presto a Canelli“.

Partecipate, partecipiamo!

Ecco l’elenco delle future rappresentazioni:

  • VENERDÌ 06/3 – L’Amore per l’educazione
  • VENERDÌ 20/3 – La storia di Cirano

Il seguente titolo, invece, è un’opera per i bambini e le famiglie:

  • DOMENICA 23/2 -Alice nel paese delle meraviglie ore 17.00

 

 

Per prenotazioni: cell. 3334519755

mail teatrobalbocanelli@gmail.com

 

[revisione di Silvia Ponzio]

Pubblicità:
.

.
.

.
Pubblicità:
.

.
.

.
Pubblicità:
.

.
.

.
Pubblicità:
.

.
.

.
Pubblicità:
.

.
.

.
Pubblicità:
.

.
.

.
Pubblicità:
.

.
.

.
Pubblicità:
.

.
.

.
Pubblicità:
.

.
.

.
Pubblicità:
.

.
.

.

Una risposta

  1. Monica ha detto:

    Grazie Piero, il nostro teatro, un punto di riferimento, un rifugio, un luogo di ritrovo.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

\