596 views

CONSIDERAZIONI SULLA STRADA PROV. N°9 CHE ATTRAVERSA IL COMUNE DI CASTELNOVO BARIANO

Sharing is caring!

✍✍ Cristina Berti ✍✍

Si legge spesso in questi giorni sui giornali che Il sindaco di Castelnovo Bariano minaccia di chiudere la strada Provinciale  n° 9 che porta a Torretta un collegamento molto importante per la gente che si deve spostare.

Conoscendo il sindaco suppongo sia solo una “Provocazione”, perché per risolvere i problemi non credo che queste siano le soluzioni. Come non è interessante leggere io farei io farei io farei. Perché il problema non è “io farei” ma dobbiamo fare. Forse lottando tutti insieme (senza usare una triste soluzione come quella di chiudere la strada), si possono inviare lettere a chi di dovere (magari anche a flotte) per far capire quanto importante siano non solo la strada di torretta, ma le strade che ci permettono di spostarci.
Un anno fa ho provato ad addentrarmi nella via Cavo Bentivoglio, altra piaga del paese, ma nessuno fa nulla e in quella via ci abitano famiglie, di conseguenza sono solo loro a lamentarsi, perché ovviamente, la maggioranza dei cittadini non vive quel disagio; ma anche li, unendo le forze si potrebbe fare la differenza… poi abbiamo la via Arella che ha problemi e anche li solo alcuni si lamentano.
Facile lamentarsi solo quando noi siamo calpestati ben più difficile unire le forze e agire insieme e pensare che solo uniti si ottengono le cose…. A volte bisogna seppellire l’ascia di guerra e iniziare a collaborare insieme invece di continuare ad incolparsi a vicenda. Il bene comune è sempre la cosa più giusta da fare .  Tutti abbiamo un cuore, tutti abbiamo un dolore, tutti abbiamo qualcuno da perdonare. Forse se iniziassimo a guardare il prossimo come persona che ha un cuore, un dolore e a perdonare il nostro paese sarebbe un esempio per tanti e sono convinta che  è così.

Castelnovo Bariano e San Pietro Polesine sono nel cuore di tutti i compaesani uniamo le forze e insieme per una volta agiamo!

 

Tutti gli articoli di Cristina Berti; clicca QUI

 

Pubblicità:
.

.
.

.
Pubblicità:
.

.
.

.
Pubblicità:
.

.
.

.
Pubblicità:
.

.
.

.
Pubblicità:
.

.
.

.
Pubblicità:
.

.
.

.
Pubblicità:
.

.
.

.
Pubblicità:
.

.
.

.
Pubblicità:
.

.
.

.
Pubblicità:
.

.
.

.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

\