638 views

DIETA ALCALINA PER OSSA E DENTI SANI!

Sharing is caring!

Sembra un controsenso sapere che le popolazioni che consumano più carne e latticini tendono a soffrire più di osteoporosi rispetto alle popolazioni che non consumano latte e derivati, ma è una realtà!

Da oltre un secolo molti ricercatori sanno che una dieta ricca di proteine animali e povera di vegetali riducono le riserve di calcio predisponendo l’organismo a osteoporosi e calcoli renali di ossalato di calcio.

Anche nei Paesi dove latte e formaggi si consumano di più, l’incidenza di patologie ossee legate all’osteoporosi è alta. Tra queste popolazioni troviamo la Norvegia, Svizzera, Germania, Francia. USA, Canada, Australia e Nuova Zelanda.

Quanti di voi Cinquant’enni divoratrici di provoloni e mozzarelle state facendo i conti con l’osteoporosi?

Una dieta ricca di carne, latte e derivati caseari e povera di cibi vegetali è una dieta acidificante, e cioè una dieta che apporta all’organismo molti fosfati e solfati e pochi cationi alcalini (magnesio, calcio, potassio, zinco,manganese ecc…)

Quindi una dieta ricca di frutta e di verdura e cibi integrali è detta Dieta Alcalina.

I solfati ed i fosfati “che abbondano nei prodotti animali”, se sciolti in acqua, formano acidi: acido fosforico e acido solforico.
I carbonati di potassio, magnesio, calcio “che abbondano nei vegetali”, se sciolti in acqua, formano delle basi alcaline, ossia liberano ioni OH-.

Tutti prodotti di origine animale, pesce, carne, formaggi, uova, se vengono consumati in abbondanza e le verdure e la frutta ed i cibi integrali vengono consumati poco, si tenderà ad acidificare i fluidi corporei e di conseguenza anche il PH delle urine, cosicché al mattino risulteranno acide.
L’utilizzo di una dieta vegetariana detta Dieta Alcalina, renderà i fluidi corporei alcalini ottenendo un Ph alcalino.

Le arance sono di sapore acido perché contengono acido citrico, però sono considerate alcalinizzanti perché apportano molti minerali alcalini e pochi minerali acidificanti. Pertanto il succo di limone anche se è acido è da considerarsi un alimento alcalinizzante.

Molto importante: quando l’ambiente cellulare è tendenzialmente alcalino, l’ossigeno tra i tessuti si diffonde bene e la salute delle cellule è eccellente;

Il livello di acidità o alcalinità dell’organismo condiziona la salute delle ossa, reni e denti. Una dieta ricca di vegetali, in primis frutta e verdura renderà i vostri fluidi alcalini e permetterà di avere una buona salute in generale.

Una dieta acidificante apporta molto fosforo all’organismo; un eccesso di fosforo stimola l’osso a produrre un ormone “FGF23” il quale fa i seguenti danni:

1) Riduce il riassorbimento dei fosfati dalle urine per inibizione della pipa sodio/fosforo noto con il nome di NPT-“, quindi si ha una perdita di fosfati dalle urine indebolendo le ossa.

2) Inibisce l’attivazione della vitamina D a livello renale ed una carenza di vitamina D causa decalcificazione a ossa e denti. Il fattore di crescita FGF23 in pratica blocca l’enzima renale 1-alfa-idrossilasi (o cyp 27B1) impedendo la conversione della vitamina D inattiva “il calcidiolo” in vitamina D super-attiva “il calcitriolo”; senza calcitriolo l’ormone calcitonina non può accumulare calcio nelle ossa e denti.

3) Tende a bloccare l’escrezione del Paratormone dalle paratiroidi.

Inoltre è bene sapere che un organismo acido rende l’ambiente cellulare anidro, cioè povero di ossigeno che è la condizione favorevole allo sviluppo delle infiammazioni. Al contrario un ambiente cellulare alcalino migliora l’ossigenazione e attenua i processi infiammatori.
Da non sottovalutare che un ambiente acido con mancanza di ossigeno è un ottimo terreno per far nascere e proliferare le cellule cancerogene che vivono benissimo senza ossigeno, a differenza delle cellule sane, quindi…….meditate gente, meditate!

Preso spunti da Dottor Liborio Quinto.

Se ti è piaciuto l’articolo clicca qui per condividerne altri:

https://lbcomunicazione.org/index.php/author/maria/

Pubblicità:
.

.
.

.
Pubblicità:
.

.
.

.
Pubblicità:
.

.
.

.
Pubblicità:
.

.
.

.
Pubblicità:
.

.
.

.
Pubblicità:
.

.
.

.
Pubblicità:
.

.
.

.
Pubblicità:
.

.
.

.
Pubblicità:
.

.
.

.
Pubblicità:
.

.
.

.

Diana

Ciao, sono Diana e ti dò il benvenuto come visitatore in questa pagina dove posso scambiare insieme a te idee ed esperienze che sono in continua evoluzione, in continua crescita. Questo è il mio sostanziale desiderio: condividere il proprio intuire, il proprio sentire al di là di un semplice libro, ma attraverso lo studio delle esperienze di vita e degli strumenti che sono a portata di mano di ognuno di noi, come la natura, il cielo, gli occhi di una persona, il sentire del cuore e così via.....Io li chiamo strumenti viventi. Ecco, questo è il mio sentire, questo è il mio vivere. Se ti può interessare visita questo sito: sei il/la benvenuto/a!

Una risposta

  1. Anna ha detto:

    Moooolto interessante, Grazie Diana!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

\